Servizi
Contatti

Eventi


Il morso della regione: così si intitola la terza raccolta di poesie di Giovanni Di Lena, per i tipi della Ermes. Il poeta, nato a Pisticci nel 1958 ha già pubblicato Un giorno di libertà (1989, edizioni La Vallisa) e Non si schiara il cielo (1994, edizioni Lacaita).

Colpisce dell'universo poetico di Di Lena, la sua immediatezza, il fulmineo messaggio che senza tanti fronzoli giunge al lettore. "Verso una più intima dimensione l'anima mai tende. Resisterà il cuore al morso della ragione?": è la poesia che dà il titolo al libro.

E' indubbio, in Di Lena, la ricerca verso un qualcosa di profondo, di vero, verso qualche cosa che il poeta, e presumibilmente chi conserva in cuor suo una innata sensibilità, stenta a trovare attorno al mondo circostante. Con cruda realtà, i versi del poeta pisticcese evidenziano un percorso intriso di coerenza, non scindibile dagli umori, dalla storia e dalle contraddizioni della terra lucana e della penisola italiana. Le poesie di Di Lena sono un fedele indicatore di ciò che è accaduto ed accade in Basilicata ed in Italia.

Non è casuale che il libro sia stato dedicato dall'autore ad Aldo Moro e a quanti lottano da soli, né tanto meno sono aleatori i riferimenti al Sud ("Il sole non è tondo nel nostro Mezzogiorno iridato di scempio"), all'areà industriale di Melfi ("Garanti del potere speculano sulla fame"). La poesia di Di Lena non si richiama soltanto alle radici lucane (si veda il componimento dedicato a Rocco Scotellaro) ma allarga gli orizzonti agli avvenimenti di notorietà internazionale (Nel cielo d'Israele, Cecenia) senza tralasciare momenti di spassionato lirismo ("Un bimbo che nasce | Un fiore che sboccia | Una stella che brilla"). Sono tanti gli interrogativi che si pone Di Lena. Probabilmente a pochi troverà e darà risposta. E' questo un tangibile segnale che colloca la sua poesia ben distante dall'ipocrisia e dal gioco semantico.

Recensione
Literary © 1997-2017 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza