Servizi
Contatti

Eventi


L'Autrice Elsa Emmy, in questo libro dal titolo abbastanza eloquente, Passaporto per il cielo, ci invita ad una storia sconvolgente che rapisce i nostri sensi richiamandoli a tutta la loro benigna essenzialità. Questo lavoro costituisce un saggio che accomuna la ricerca dell'ultraterreno alla narrazione tenuta col fiato sospeso.

Si conosce poco dell'aldilà, per non dire niente, un mistero che l'uomo (come sostiene Elsa Emmy) non ha voluto esplorare perché non produce business, purtroppo le leggi economiche sono spietate. Eppure esiste un modo che cerca, in tutti i modi, un contatto con i cosiddetti "vivi", i mezzi di comunicazione con l'oltretomba, come la metafonia, ahimè sono insufficienti e obsoleti. Rimane, per fortuna, l'audacia e la caparbietà di alcuni pionieri dell'extrasensoriale come Elsa Emmy, che ci permettono di risalire a delle verità che trovano spiegazioni non nella ragione ma nel sentimento.

Coloro che tacciano queste persone di pazzia non hanno capito niente della vita, poiché non sono degni né capaci di stabilire il confine tra normalità e non. Il viaggio che ha deciso di percorrere la scrittrice con questo libro, non è quello a cui tutti noi siamo abituati. Si tratta di un modo lontano e vicino allo stesso tempo, infatti, l'ultra-terreno, secondo le rivelazioni di Elsa Emmy, presenta similitudini con il nostro modo di vivere con delle differenze importanti, però, come la reversibilità del tempo, la prevalenza dei sentimenti sulla ragione, l'immaterialità ed uno studio continuo, per gradi, con degli spostamenti repentini da una casa alloggio ad un'altra.

Una seconda vita, (quella vera), finalizzata al raggiungimento del settimo cielo, la perfezione in Dio Entità suprema. Durante la lettura del libro, non di rado, accadono fenomeni positivi come una fede ritrovata o un contatto indiretto con Spiriti Eletti e, soprattutto, la consapevolezza che non siamo soli, ci osservano, ci proteggono, ci amano e ci mettono in guardia dai pericoli.

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza