Servizi
Contatti

Eventi


Colori e sentori marini in questa breve, ma sostenuta silloge che riesce a convincerci per la maturità di uno stile che si avvale dell'uso splendido dell'enjambement che dipinge suoni maestosi.

Enzo Cavaricci palesa gusto creativo attraverso l'ipèrbato e l'acutezza dell'inciso scaltro.

Solari sorrisi smarriti, consapevoli smemorati abbandoni e attese di eventi che compongono giorni in marcia instancabile. L 'ambiente naturale, nella dicotomia disforia-euforia, scolpisce la fatica del vivere in stagioni di disinganno dove resta intatto il canto ("elettroshock di felicità").

Un impasto lessicale denso di allusioni che scoprono figure sature di connotazioni moderne ed originali.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza