Servizi
Contatti

Eventi


Il titolo dell’opera spiega il contenuto poetico, arricchito da nove poesie bilingue, italiano/francese. Il tutto rende quest’opera degna di essere letta con attenzione poiché sono tante le emozioni che l’autore, magistralmente, riesce a comunicare. Sono poesie scritte con seria professionalità stilistica; ogni verso ha in sé il valore di un messaggio senza troppe fughe di parole. Sono sagge riflessioni quelle di Pietro Nigro che spiegano la vita nelle sue contraddizioni. “Perché, mio Dio, | un mondo così splendido | non sempre splende agli occhi | di uomini che piangono. | Ma quanto splenda il mondo | mai sapranno | occhi di uomini | che non piangono.” In ogni caso non trovo strati di pessimismo ad impregnare la poetica, bensì una capacità di accettare la realtà in tutte le sue sfaccettature, coglierne gli aspetti validi, senza mai piangersi addosso. Alla base del pensiero vige una solida fede religiosa che sprigiona forza e pace interiore, consapevole che “ … non è mai lontano | il giorno del riscatto.” Ancora una volta Pietro Nigro ci ha regalato un libro di ottima qualità artistica.

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza