Servizi
Contatti

Eventi


Africa e dintorni

Nella sua eterogeneità questa raccolta di scritti di Alberto Crivellaro costituisce una lettura interessante, in particolare quando racconta l’esperienza di volontariato dell’Autore in Africa.

Avvalendosi della competenza acquisita nell’ambito della progettazione e costruzione di impianti, lo scrittore ha realizzato, in collaborazione con alcune associazioni umanitarie, delle strutture sanitarie in Guinea e nello in Zaire.

Nei villaggi sperduti del continente nero, Crivellaro ha si è scontrato con la miseria di popoli indifesi, resa ancora più grave dalle guerriglie in corso in alcuni paesi, su cui si sofferma nel resoconto – la sezione degli “Appunti africani” – di un suo viaggio a Bissau per riparare un laboratorio farmaceutico andato distrutto.

Eppure, i volti sorridenti di questi bambini alle prese con le attività di tutti i giorni rimandano un’immagine dell’Africa che tocca il cuore di tutti noi: quella semplicità e quell’umiltà di cui si è persa ormai traccia nell’Occidente, che suscita un sentimento sempre più raro: la solidarietà.

Sul filo dei ricordi giovanili è la seconda parte del libro. Con una scrittura agile e diretta, Crivellaro ci rende partecipi della sua passione per la montagna (le ascensioni sulle Alpi e sul Kilimangiaro), riservandosi di includere nell’ultima parte del testo le poesie che costituiscono la sua produzione più recente.

Recensione
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza