Servizi
Contatti

Eventi


Da cuore… a cuore

Tenendo in mano questo libro si avverte che l’autore si muove con la grazia di un danzatore, la forza di un guerriero e la leggerezza di un funambolo.

Benché privo di ogni alone da “poeta laureato” i testi, nella loro apparente semplicità, hanno una voce dal timbro schietto e genuino, propenso al rito dei sentimenti facili, popolari.

Nelle sue poesie si annidano semi di una verità da scoprire lentamente, scintille di una bellezza segreta, profonda, ricca di sfumature e colori.

In questa sua prima raccolta, alla quale Ruggero Marostica è approdato, i versi appaiono come in continuo movimento e sono un inno delicatissimo e forte alla leggerezza.

Così illustra una “Farfalla”:

I colori la vestono / come una lady / nel proprio castello. / Non c’è stelo d’erba / non c’è fiore / dove lei non si posi / per apprezzare / e anche baciare / quella natura / a lei cordiale.

E ancora, nel testo: “Volare”:

Se il mio cuore potesse volare, / una farfalla vorrei diventare… / Credimi, fratello, / anche senza parole, / puoi volare con il cuore. / Volare tra la gente / in questo meraviglioso continente.

La sensibilità di Ruggero Marostica manifesta tutta la sua carica di Fede e la sua gratitudine a Dio, specie in quest’altra lirica “Ringraziamento per i frutti della terra”:

In ogni angolo del mondo / ci sono piante, fiori / che riempiono di gioia… / La terra ci dona con amore / tanti frutti ad ogni stagione… / Dio anche oggi è qui / per benedire il sudore / la passione e l’amore / di chi ci crede. / Anche noi siamo un frutto, / cerchiamo di coltivare dentro di noi la fede.

Viene, così, naturale, dire con il poeta: “Lode a Te, Signore.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza