Servizi
Contatti

Eventi


Tra amici parlando di poesia

Bella l’idea dell’incontro tra amici, sul far della sera, nell’ora che “ai naviganti intenerisce il cuore”, in uno stare tra silenzi e confidenze ravvicinate, slanci poetici e un bicchiere di vino-veritas, tra immagini suggestive di un tramonto in collina, quando s’allungano le ombre sul desco gioioso.

nata cos, in una serata qualunque, l’idea di mettere insieme i moti dell’animo di un gruppo di amici, il cui denominatore comune era ed la poesia.

Al prof. Giancarlo Volpato il compito di dare corpo, armonia, colore alle voci dei singoli autori, nove per la precisione, presenti in questa raccolta del “vociare piano che torna, e torna a tornare”, per dirla con Ungaretti.

Tra amici, parlando di poesia  il nome dato al tributo poetico collettivo, dove vi confluiscono i variopinti sentimenti del sentire individuale: la gioia, il dolore, la memoria, il ricordo, la nostalgia, l’amore, il rimpianto, il desiderio, il sogno, le aspirazioni, l’attesa del piccolo miracolo che sempre produce la poesia, toccasana dell’animo, balsamo salutare contro le ferite del vivere.

Questi i nomi dei componenti del “coro”: Bruno Castelletti, Graziano Michele Cobelli, Federica Depaolis, Diana Maimeri Lugo, Edgardo Pisani, Aldo Ridolfi, Giancarlo Volpato, Luisa Maria Zanetti Vianini ed Elisa Zoppei, diretti – ci pare il caso di dirlo – dal prof. Giancarlo Volpato. Ascoltarli (= leggerli) non sar tempo mal speso.

Recensione
Literary 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza