Servizi
Contatti

Eventi


A Giovanni Amodio nel suo ottantesimo genetliaco

Via Regina Elena n 9
accesso breve
spazi senza finestre
luce l’arte
ovunque irradia
e sparsi attrezzi qua e l
e foto e libri e
e quella scaletta che a Dante porta
a Shakespeare
a…

Attenta sali
ammirerai
portento l’amor mio
me pure ha immortalato quel problema

Ridente sguardo a dolce sguardo
incantava Eros non vinto da Crono

poi improvviso si svel l’Enigma
quell’agostano d dolore
e piange Taras

Via Regina Elena n 9
sei ancora l
poesia di vita
di calamo
memoria imperitura al rotolar del tempo…

Giovanni Amodio (Roma, 24 giugno 1939 – Vallesaccarda AV, 7 agosto 2015), coniuge della pittrice di fama internazionale Grazia Lodeserto, stato noto poeta, critico richiesto in varie regioni, autore di testi teatrali di successo presso l’Associazione Culturale Le Nuvole Teatro del Lazio, editore e infaticabile promotore culturale. Per molti decenni si adoperato in Taranto, amata Citt di adozione, perch restasse in essa sempre vivo l’amore per l’arte e la letteratura anche nelle nuove generazioni, che lo hanno considerato “maestro”.

Materiale
Literary 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza