Servizi
Contatti

Eventi


Libro breve ma intenso che si può annoverare senza dubbio tra quelli argomentati amore ma non si tratta di semplice letteratura rosa, bensì di un’apertura mentale, riflessiva e spirituale a ciò. Il narrare si basa sui dialoghi, ben fatti e anche se avrei posto differentemente molti passi, l’autrice dimostra dimestichezza con l’uso della lingua e offre un suo stile assai particolare che personalmente mi ha fatto terminare il testo in pochissimo tempo.

Ottima anche la divisione in brevi paragrafi, tutti ben legati tra loro ma presentabili anche a sé stanti per il valore del quali sono portatori.

Non del tutto assenti le descrizioni tuttavia a volte manca lo scenario, un po’ come in un film privo di palcoscenico.

Un amore per caso… un amore che narra di una storia singolare ma che non presenta vicenda unica e anormale ma anzi paragonabile alle esperienze degli uomini e delle donne di tutti i giorni.

Ho apprezzato assai l’appendice finale nella quale Angela Fabbri ci vuole rendere note informazioni riguardo alla genesi del testo, cercando di stabilire vero legame con il lettore nel riuscito tentativo di regalare qualcosa.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza