Servizi
Contatti

Eventi


Il Capitano Joséphine è la figlia di un ex-corsaro, che rinnega la propria femminilità, andando a comandare una nave mercantile. Omosessuale, si innamora, non corrisposta, della bella Juliette De Sade, che ritroviamo ancora una volta, col suo amato Alain De Soissons, in questa splendida biografia romanzata della Contilli. A mio parere, questo è il libro della saga di Alain e Juliette che mi ha appassionata di più, anche per le scene d'amore che la Contilli descrive con dovizia di particolari, regalandoci un romanzo a tratti erotico, che non potrà non appassionare il lettore.

Anobii.con

Recensione
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza