Servizi
Contatti

Eventi


Un'altra splendida biografia romanzata di Cristina Contilli, dove viene narrata la vita della contessa Costanza Trotti Arconati, divisa tra l'amore per Giovanni Berchet e Pietro Borsieri. Un amore, tra Borsieri e la Arconati, appassionante, vivo, emozionante, che la Contilli descrive senza lasciare nulla all'immaginazione. Pagine che si leggono veloci, scorrevoli e che restano impresse in modo indelebile nella memoria del lettore. Piacevole e consigliato a tutti gli amanti del genere.

da: anobii.com

Recensione
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza