Servizi
Contatti

Eventi


I colori dell’amore di Pasquale Montalto è una raccolta dedicata a due amori, quello in senso stretto per la propria donna e per gli amici e quello più ampio dell’autore per la natura ed in particolare per la propria terra, la Calabria. Come sottolinea Carmine Chiodo nella prefazione al libro: “Poesia per Montalto è Vita, ed è proprio a contatto diretto con la vita, coltivato giorno, dopo giorno, che nasce la sua immediata, naturale poesia.”

Lo stile di questo autore è, infatti, piano e scorrevole, fatto di versi lunghi e descrittivi, come nel testo, intitolato “Mia Calabria amata”, dove Montalto scrive: “Il primo raggio da un lato | e l’ultimo dall’altro | scaldano d’amore le tue coste, | che raccontano speranze | di chi col sole nel cuore | saluta l’orizzonte al mattino | e la sera è grato alla spiaggia dell’approdo. | Calabria amata | da tempo mi nutro di albe e di tramonti, | e sulla riva seduto, respiro, | la salutare tua brezza | e col cuore dialogo, | dinanzi alle acque trasparenti…”

In alcune poesie Montalto sceglie forme più vicine, a livello strutturale e lessicale, a quella tradizionali e si avvale anche dell’uso della rima, scrivendo, per es. nella poesia “Costruire un’amicizia”: “I miei occhi | ti guardano col cuore, | e mi danno un valore, | che ti somiglia e ci rende unici.”

Nella poesia “Cuore” l’autore arrischia persino la classica rima alternata con le parole amore e cuore, scrivendo: “Strade titaniche, per la storia | dell’uomo; memorie sommerse, | che rinnovano un mito d’amore, | di vivere e vincere, seguendo | il pulsare del cuore.”

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza