Servizi
Contatti

Eventi


Il volume In Camper con Marie, opera prima dello scrittore marchigiano Roberto Ioannilli, è un libro che si pone, sia come struttura sia come contenuto, a metà tra un romanzo di formazione e un diario di viaggio.

Il libro racconta, infatti, in prima persona, il viaggio in camper che Marie, la protagonista, intraprende dopo che, durante l’ultimo anno di università a Roma, scopre casualmente in una chat che il suo fidanzato Francesco, con cui sta dall’epoca del liceo, la tradisce con la sua migliore amica Betta, partendo dal suo paese in provincia di Ascoli Piceno sulle rive del fiume Chienti (Marie è molto legata al paesaggio della sua regione ed in particolare al suo fiume) e giungendo in Francia, Belgio e Germania.

Per aiutare il lettore è stata inserita all’inizio del volume anche una cartina che mostra le tappe del viaggio in camper di Marie da Orval (Belgio) a Bordeaux e Mont Saint-Michel in Francia.

Come ha scritto Raffaelle Iannucci della rivista PlenAir: “Per Marie il camper è un rifugio, ma anche un approdo per sentirsi libera, per interrogarsi, per spaziare in un viaggio in cui i sentimenti sanno disegnare tante tappe. Si sente viva, chiede e dà. Il camper non è per lei uno strumento di abitar viaggiando, ma di abitar sognando e di abitar amando.” (Marie è, infatti, divisa nel romanzo tra Francesco, il suo ex, e Piero , il suo compagno di viaggio, che potrebbe rappresentare per lei il futuro).

Recensione
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza