Servizi
Contatti

Eventi


Nota in bandella a
Attimi di felicità
di Monica De Marco

Nicoletta Corsalini

Con la voce vibrante e forte, e al contempo colloquiale, di Monica De Marco, si apre la collana “Crisalide prosa”, che affianca “Crisalide poesia”, per dare spazio anche a questo genere di scrittura.

In Attimi di felicità, l’autrice con una consapevolezza “spietata”, dettata dalla sincerità autobiografica, e senza inutili artifici racconta il suo sorprendente vissuto. Nell’arco di pochi anni, un’incredibile sequenza di vicende drammatiche, dai toni cupi ma profondamente umani, stravolgono la vita della protagonista e quella dei suoi familiari. Un oscuro baratro sembra spalancarsi davanti a lei e per non precipitarvi deve combattere contro una crescente stanchezza fisica e morale. La fede, l’amore e la forza innata del suo carattere le forniranno le energie psichiche e fisiche per affrontare il dramma della morte, le sofferenze delle malattie, i traumi dei tradimenti, complicate vicende giudiziarie legate a divorzi, affidamenti e risarcimenti, la negligenza e la superficialità di alcuni dottori…

Ed, è davvero singolare, quindi, come la De Marco, dopo aver affrontato tante vicissitudini, riesca a riscoprire, non senza un pizzico di autoironia e autocritica, la propria sensualità e come raccontandosi sia capace di toccare problematiche e sentimenti comuni a molti.

É proprio scrivendo questo libro che scava nel suo passato per riallacciare legami nuovi col futuro e con se stessa, riscoprendo il giusto valore delle piccole, semplici cose che possono donare grandi “attimi di felicità”.

Materiale
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza