Servizi
Contatti

Eventi


La Storia, quella dei manuali, indagata nelle private emozioni. E' l'operazione compiuta da Cristina Contilli ne Il duello. La storia tra Giovanni Berchet e Costanza Arconati: alla rigorosa ricerca che ha come oggetto l'ambiguo rapporto tra Pietro Borsieri, Costanza Arconati e Giovanni Berchet e si basa sull'esame di lettere, carteggi, opere dell'epoca, si contrappone la fervida immaginazione dell'autrice che cerca di ricostruire tale rapporto nei momenti privati, quelli di cui non v'è traccia nei documenti che sono giunti a noi.

Ne nasce così una storia molto passionale, in cui la relazione tra Borsieri e la Arconati si rivela essere un rapporto estremamente passionale e sensuale, descritto senza risparmiare dettagli erotici.Un modo per ridimensionare due figure della cultura risorgimentale e renderle più umane e sanguigne.

Storia avvincente che però va al di là della semplice narrazione offrendo precisi elementi storiografici. Peccato che l'autrice non abbia indugiato maggiormente sulla descrizione di eventi e personaggi, ma probabilmente dipende da una scelta precisa di sintesi.

Anobii.com

Recensione
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza