Servizi
Contatti

Eventi


Opera missionaria, aiuti e ingordigia

Una nuova ed importante affermazione letteraria per il fontanivese Rino Piotto, professore di scienze motorie e da trent'anni collaboratore della redazione sportiva del Gazzettino. Il suo ultimo libro Canti del nuovo mondo (Edizioni del Leone di Spinea, 2004) è stato segnalato nel corso della 15a edizione del premio nazionale di narrativa "Livio Paoli" che si è tenuto in Toscana a San Mauro a Signa (Firenze). I partecipanti sono stati 120 con 3 premiati e 7 segnalati.

«Per me è stata una gradita sorpresa – commenta Rino Piotto – certamente una soddisfazione importante». Canti del nuovo mondo, come le altre due produzioni di Piotto, nasce dalla profonda esperienza nei territori africani di missione. In questo caso il volume riguarda la missione della diocesi di Vicenza nel Paranà, in Brasile, fra gli indios Guaranì. Nel 2002 le esperienze e le sensazioni del lavoro organizzato dalla Fondazione Padre Alessi-Fratelli Dimenticati di Cittadella in Guatemala, a Zaqualpa nel Quichè, sono state raccolte nel libro Canti di Primavera (Nicola Calabria Editore). Molto forte la seconda opera di Piotto nella missione africana di padre Tiziano Sofia in Congo. Si tratta di Progetto Tshumbe-Congo (Edizioni del Leone di Spinea) che denuncia l'ipocrisia degli aiuti umanitari all'Africa vincolati dall'ingordigia di certe autorità o dei burocrati. Le produzioni letterarie si affiancano all'impegno concreto dell'autore per il sostegno delle attività missionarie nei paesi in via di sviluppo. Ben oltre il "classico" reportage ma descrizione attenta delle realtà socio-economiche e dell'impegno di molti per rendere dignitosa la vita di migliaia di persone.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza