Servizi
Contatti

Eventi


Al poeta

Primo premio al
Premio letterario San Paolo 2008
Treviso, 19 ottobre 2008

D'agave, poeta, il nostro giorno
radicato cos allo scoglio irto
nel delirio mai finito d'azzurro
struggente amore del vivere.
E linfa succhia dura di roccia

e respira il mare e la sua gioia
con braccia magre di fatica
e ne gusta il sole filtrato
solo da mestrali aspri
grondanti lacrime di pioggia.

D'agave oscillante anche nel sole
fragile d'improvviso a oscurarsi
e, all'urlo delle onde, difesa
dalle forti sue radici

fino ad aprirsi in candelabro
di corniola-idea pura di fiore
con amore acceso al cielo,
fino a chiudersi nel respiro estremo.

Un morire di speranza
nel virgulto nuovo,
scaglia lucente-smalto verde.
Vita a perpetuarsi nel cielo eterno.


Materiale
Literary 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza