Servizi
Contatti

Eventi


Natale 2019
Luce d'Avvento tu rosa di Natale

dalla rilettura del mio giardino d’inverno

Nel grembo profondo della terra
tu, anima vegetale, umile nel tuo
silenzio interiore, avvertito lontano
fremito all’Evento, tutta ti premuri lieviti
solleciti bocci-attesa di candore.

E oggi in questo livore cosmico
accendi prime candele-luci d’Avvento
quei bocci ora fiori-carne nutrita d’amore
albali corolle d’angelica armonia
offerta all’intero creato.

Corolle tante espanse copiose
insperate all’aria mutevole ad ogni evento
tante assiepate strette a presepe
intorno al Verginale stelo
quasi coltre-tappeto di candore
per adagiare il Bambino-pensiero
parola segreta riattesa dentro sempre
quale universa speranza di Nuovo di Buono.

E palpitano limpide le fiammelle
vegetali devoti annunci
all’ebbrezza spirata dal cielo
di verità-innocenza infante
in floreale cuna con gioia accolta.

Ora che nell’anestesia del cuore
si spegne la purezza d’ogni stupore
urge rileggere i segni del giardino
per risentirci petali di tua Luce
o mia rosa novella d’Avvento.

Immacolata l’attesa dell’anima vegetale
dono d’amore al Natale!

Maria Luisa Daniele Toffanin
Prima domenica d’Avvento 2019

Commenti

Luce d'Avvento la mia rosa di Natale

Una rilettura del mio giardino d’inverno

Natale 2019

Funziona! È una Poesia-Vertice: conferma
la sua ispirazione appassionata
come purissimo respiro dell’anima
palpitante nella creazione continua
della natura, contemplata e declinata
nell’alleanza concorde
del mistero di Dio che si fa carne-luce in noi,
come annuncio e augurio di speranza,
Evangelo di tenerezza, di stupore e di pace.

Con un ricordo e un abbraccio.
ab.em. Norberto

Venezia, 6 dicembre 2019
Abbazia San Giorgio Maggiore

Ricambio i tuoi begli auguri per un anno nuovo che ci guidi con buon senso…
Daniela Ciani, 03.01.19

… toccante l’immacolato fremito della natura che tu canti con tenera, infinita, sacra dolcezza...
Aurora Gardin, 01.01.20

… la tua poesia è stupenda: hai letteralmente fatto "fiorire" il miracolo dell'Avvento e le emozioni dell'attesa! Vi ritrovo quel "premuroso candore" squisitamente femminile, di donna, mamma e nonna amorevole che ti contraddistingue anche poeticamente e mi commuove sempre, anche al di fuori del testo poetico, quando me ne regali una goccia attraverso un saluto che, per quanto breve, è sempre ricco del tuo cuore. Vorrei avere la tua stessa cura e costanza nel ricordare parole d'amicizia e la generosità che mostri nel condividere la luce della tua anima… Te ne sono profondamente grata, dico davvero!

Auguro a te e ai tuoi cari, per l'anno che sta arrivando, tanta salute e prosperità e, in particolare a te, di godere consapevolmente la gioia dei frutti delle tue tante semine!
Deborah Coron, 31.12.19

Grazie Marisa. La poesia è bella…
Livia Marcato, 31.12.19

… ti ringrazio di cuore del rinnovato pensiero augurale. Avevo ovviamente letto e apprezzato la tua poesia natalizia profumata di fragranze floreali e di fremiti spirituali. Mi ero però dimenticato di contraccambiarti nella condivisa chiave poetica da te attesa e ora gentilmente sollecitata.

Provvedo quindi a spedirti una mia piccola recherche in versi più estiva, per la verità, che invernale: rievocazione di un pellegrinaggio nella terra avita di Lituania, avvenuto nello scorso luglio. Per me si è quasi trattato di una rinascita simbolica, di una rigenerazione sulle orme purtroppo evanescenti di un mio misterioso trisavolo, al quale pure mi sento arcanamente legato.

Buon inizio di nuovo anno, sempre nel ricordo indelebile di Alessandro Tanzi e della sua/nostra Siena.
Marco Beck, 30.12.19

Non c’è niente di magico nel cambiare calendario ma questo momento rappresenta nuove speranze e una nuova tela bianca da dipingere.
Pascale Mahu, 30.12.19

Veramente bellissima!!!! Complimenti sig.ra Toffanin.
Luca Zaggia, 28.12.19

Auguroni di cuore a tutti voi e ancora grazie per la sensibilità che ci riservate…
Tanti cari auguri di Buon Natale dalla vostra Val Pettorina.
Francesco Dell’Antone e famiglia (Hotel La Montanara), 25.12.19

… è arrivata la rosa di Natale. Adesso è lì che rinnova e rischiara la nostra sala, riportandoci a una ormai lunga consuetudine di amicizia e di augurio. Vi siamo grati del dono così rimemorativo e così carico di speranza…
Grazie, cara Marisa, del tuo poetico e spirituale augurio, che ti ricambio affettuosamente dovendomi accontentare di questa povera prosa.
Mario Richter, 24.12.19

Parole che scaldano il cuore e l'anima… grazie…
Che la Luce accompagni sempre ognuno di voi.
Buon Natale!
Luciana Filippi, 24.12.19

… ti ringrazio per il tuo pensiero poetico sempre delicato ed armonioso.
Grazia Bari, 24.12.19

Grazie del bellissimo elleboro, "rosa novella d'Avvento", per invitarci a essere anche noi "petali" luminosi.
Ancora santo Natale!
Matteo Bevilacqua, 24.12.19

… Mi commuove la tua poesia che custodisce il senso della festa…
Rosetta Menarello, 23.12.19

Grazie per questo profondo, magico pensiero. Tanti auguri di Buone Feste e un abbraccio Natalizio.
Ornella Fortuna, 23.12.19

Ringraziando di cuore Marisa, ricambio con una facile composizione così come mi suggerisce ogni anno il Natale, gioia di immensa semplicità, miracolo di semplice immensità. Auguri a tutti.

Co na barchetta

Te sì rivà anca Ti
coea mama e col papà
dentro de na panzetta
che jera ea to barchetta.

Col tempo e alla bonora
te sì vegnù de fora
dall’acqua e tanta luce
el mondo ga impissà.

Quanti putei che desso
na acqua nera ne stua.

Quante stelle perdemo
daea poppa e dalla prua.

E nel pianto se smorsa
parfin ea To lanterna
e la terra deventa
na gelida caverna.

Xe finte e luminarie
de sto Nadae d’amore
se no le impiena i oci
de tute le creature

che varda e nostre feste
de là de na cortina

che la speranza imbroja
a ogni nova mattina.

Paola Pampaloni, 23.12.19

Grazie del pensiero. È bello leggerti, fa bene…
Paola Mazzali, 23.12.19

Grazie per il ricordo e per gli auguri che ricambio centuplicati.
Complimenti alla poetessa. Bellissimo e carico di significati il raffronto Natura/Natale: i petali dei fiori che diventano petali di luce divina, il creato che diventa “dono d’amore” al e a Natale.
Auguri per giorni natalizi sereni, gioiosi e in salute per voi e per quanti vi sono cari.
Lino Stimamiglio con Milena, 23.12.19

Cara Maria Luisa,
grazie per il pensiero e per il tuo prezioso dono! Sì, "urge rileggere i segni del giardino"! Tanti cari auguri di Buon Natale a te e ai tuoi cari!
Un abbraccio.
Roberta Fabbri, 23.12.19

Ricambiamo di cuore i graditissimi auguri anche se non siamo in grado di rispondere con altrettanta classe e profondità di sentimenti.
Paolo e Patrizia Schiavon, 22.12.19

…vi giunga il nostro augurio più caro, unitamente al "grazie" per questa luminosa poesia d'Avvento. Un momento di silenzio che fa bene al cuore.
Buon Natale.
Antonio e Cristiana Spadati, 22.12.19

… l’elleboro bianco è una delle più belle piante che amo e che tengo tutti i Natali sulla mia finestra!
Sandra Pastorello, 22.12.19

L’elleboro fedele e magico ti rifiorisce ogni anno? Bellissimo. Lo amo molto…
Vittoria Gallo, 22.12.19

… riesci sempre a stupirmi e a commuovermi per la delicatezza delle tue riflessioni che toccano in profondità le corde del mio cuore. Leggere la poesia dedicata al Santo Natale è un ristoro per l’anima e l’occasione per ripensare con dolcezza e serenità al vero sacro significato della Natività. Ti sono immensamente grata per questo dono prezioso. Buon Natale a te e famiglia.
Maria Giuliana Bigardi, 22.12.19

“Che la tua vita diventi un giardino di opportunità per essere felice. Che nelle tue primavere sii amante della gioia. Che nei tuoi inverni sii amico della saggezza. E che quando sbagli strada, inizi tutto daccapo. Poiché così sarai più appassionato per la vita. E scoprirai che essere felice non è avere una vita perfetta. Ma usare le lacrime per irrigare la tolleranza. Utilizzare le perdite per affinare la pazienza. Utilizzare gli errori per scolpire la serenità. Utilizzare il dolore per lapidare il piacere. Utilizzare gli ostacoli per aprire le finestre dell’intelligenza. “Non mollare Mai! Non rinunciare mai alle persone che ami.” Non rinunciare mai alla felicità, poiché la vita è uno spettacolo incredibile!” Papa Francesco
Gigliola Baccarin, 22.12.19

… una coccola immacolata…
Pamela Zanellato, 22.12.19

…immacolato lo è solo chi si identifica come te nel fiore…
Giovanni Toffanin, 22.12.19

Grazie del dono prezioso della poesia.
Rina Gambini, 21.12.19

Grazzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzie per gli auguri, ma soprattutto per il dono della poesia.
Giovanni Lugaresi, 21.12.19

Versi mistici
che grondano di Fede
come di rugiada le foglie
degli alberi
nei mattini d'autunno.
Buon Natale!
Aldo Cervo, 21.12.19

Grazie infinite del gradito e originale pensiero Natalizio…
Silvana Venturini, 21.12.19

…ringraziamo per la splendida meditazione in versi.
Stefano Sodi, 21.12.19

Tantissimi auguri di cuore di un sereno Santo Natale a Lei, al marito e a tutta la Sua famiglia da mia madre e da me.
Lo penso sempre quando leggo le Sue poesie, trovo essere un grande dono la capacità di unire le parole come fa Lei e quelle stesse parole riescono poi a creare immagini e a risvegliare ricordi nel pensiero di tante persone diverse.
Ci siamo conosciute molti anni fa con un rapporto medico paziente, negli anni questo rapporto è rimasto naturalmente, ma, sperando di non essere presuntuosa, si è sviluppato anche un rapporto diverso potrei dire di amicizia, capisco che è una parola grande, l'amicizia è una cosa seria, ma ci sono anche forme diverse di amicizia e può essere anche a distanza, ad esempio è sempre bello parlare di fiori o arrabbiarci insieme quando sentiamo notizie o comportamenti poco logici e appropriati, soprattutto per il futuro dei giovani…
Raffaella Santoro, 21.12.19

Ma sei MAGNIFICA Marisa mia, nel vero senso del termine. Le tue parole … albali…! così belle, sono un conforto e una speranza piena di luce in questi giorni … ancora in boccio, come dici tu! GRAZIE: un Buon Natale felice e sereno anche a te e alla tua amata famiglia.
Luisa di San Bonifacio Scimemi
, 21.12.19

Che splendidi originali auguri...
Stefania Rossi, 21.12.19

Che augurio gradito, con le parole della poesia!...
Sabrina Fersuoch, 21.12.19

… grazie molte del delicato pensiero…
Irene Meneguzzo, 21.12.19

Questo è un augurio davvero speciale, grazie…
Anna Chiodin, 21.12.19

Ti ringrazio molto sia per la poesia con pensieri profondi e attuali, sia per la bella foto. Io non sono mai riuscita a mantenere viva questa pianta: in estate si secca completamente… penso che non ci proverò più: ora la “rosa di Natale” la posso vedere qui!
Milvia Romano, 21.12.19

Anche nel mio giardino stanno fiorendo. Bella, tu sei dotata di un occhio che vede con il cuore…
Grazia Ilaria Codebue, 20.12.19

… grazie infinite per questi auguri floreali poetici natalizi, davvero splendidi e suggestivi!
Lucia Gaddo, 20.12.19

Cara!!! Bellissima e graditissimi Auguri!
Martina Marcante, 20.12.19

Ma che bella! Grazie Maria Luisa le tue poesie meravigliose mi scaldano il cuore.
Lucia Spinelli, 20.12.19

E tanti altri come: Maristella Mazzocca, Giuseppe Vultaggio, Annalisa Macchia, Nazario Pardini, Matteo Bevilacqua, Giampietro Tonon, Sandro Angelucci, Gianluigi Peretti, Luciano Medè, Erminia Gatta Onano, Salvatore Arcidiacono, Sara Darman, Garnì ai Serrai, Michela Mussato, Luciano Nanni, don Franco della parrocchia di Rocca Pietore, Fiorella Falteri, Mario Klein, Anna Bordin, Flavio Pilli, Rosella e Giovanni Ponchio, Pascale Mahu dal Belgio, Maria Teresa Dorigo, Bianca Beghin, Lorenzo Mazzetto, Sara Fanin, Davide Fagherazzi, Laura Bonfante, Franco Piacentini, Elvira Daniele…

Il passaggio fra tante mani di questa poesia natalizia crea un momento di comunione d’anime: un modo per incontrarsi e sostare interiormente nella Parola.

Materiale
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza