Servizi
Contatti

Eventi


Segmenti & Contrasti – poesie e aforismi in ordine alfabetico

Questa opera di Maria Antonia Maso Borso si contraddistingue per l’originale struttura data al libro: una serie di testi brevi, che a mo’ di epigramma ed in rigoroso ordine alfabetico percorrono il mondo intimo e riccamente spirituale dell’autrice.

Con particolare attenzione e delicatezza, Maria Antonia Maso Borso scruta con ironia e profondità non solo l’aspetto più interiore dell’ esistenza, ma anche la società umana e le sue sfaccettate contraddizioni.

La compenetrazione tra mondo esteriore e il proprio io si traduce nel compimento e nella realizzazione più completa di quale sia il ruolo di “tessitrice di versi”: aprono e chiudono ferite / son principio e fine, / inno e devastazione / le parole del poeta.

Sebbene l’autrice abbia un occhio acuto ed estremamente critico su ciò che la circonda, la sua sensibilità interpreta assai bene quel connubio tra recinto e creazione, ovvero quell’inevitabile contraddizione che accompagna le sensazioni, e le stesse parole allo stesso tempo serve e padrone.

Tra incanto e disillusione, il compito del poeta è quello di tradurre l’immaginifico potere della vita come catalizzatore; quell’instancabile, a volte doloroso motore che dischiude nel tempo nuova consapevolezza e sapori.

Una percezione che permette di trovare viatico alle proprie insicurezze, dove con l’età superate / le certezze banali / si scoprono ricchezze d’oro fino.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza