Servizi
Contatti

Eventi


Antonietta Benagiano e la perenne vocazione al racconto

Domandare alla prof.ssa Antonietta Benagiano perché esprima un'inclinazione al recupero del vissuto è come chiedere al filosofo perché pensa. Educatrice di professione, con un taglio critico paleontologico scava e traduce le ragioni fondative dei focolari. Focolari è infatti il titolo di una sua ennesima pubblicazione che ha visto la luce nei primi giorni del corrente anno. L'opera nella prima edizione è stata pubblicata da Wip Edizioni di Bari ed insiste nel tessuto su una architettura che recupera, poliedricamente, parametri di riferimento suscettibili di vasta condivisione.

Come requisito fondativo privilegia l'amore verso i figli per richiamare in causa parametri di riferimento che si snodano geograficamente da un polo all'altro del globo terracqueo spiegandosi umanisticamente, giuridicamente, filosoficamente, con inerenza sotto il profilo scientifico, artistico, storico-evoluzionistico.

L'appassionata vocazione dell'autrice si apre alla vocazione di siti, focolari, diversi nel rispetto di peculiari civiltà che mettono a segno il pluralismo culturale.

La tenuta della parola di cui si intesse il racconto della Benagiano rifugge da atteggiamenti di natura ontologica e psicologica e si conferma in una coessenziale e qualificata linea di sobrietà all'infuori di qualsiasi atteggiamento limitativo e pulsionale, indice della debolezza del pensiero umano di fronte ai misteri della vita e della morte.

Ad incastro troviamo la fotografia che allarga accortamente l'angolazione di lettura e conferisce al lavoro dell'autrice uno spessore soggettivamente consistente.

La ragione fondativa delle numerose fotografie che riproducono personaggi di rilievo nella galassia del lessico intellettuale e luoghi famosi, cronologicamente significativi nel passato e nel presente per l'emergenza di tensioni che formano l'architrave del vissuto, conferiscono alla sensibilità artistica della professoressa una congeniale originalità. Ne sono testimonianza i numerosi premi assegnati fino ad oggi alla Nostra nel vasto spartiacque delle recensioni al livello nazionale.

A chi volesse penetrare nel messaggio di questa maestra del pensiero suggeriamo una lettura del testo sicuramente produttiva di godimento e sollecitatrice di interessi nel segno di un arricchimento culturale e di appagamento ad una ragione di vita e di libertà.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza