Servizi
Contatti

Eventi


Fabio Grimaldi ha già all’attivo altri libri di poesie. Ora, per i tipi delle Edizioni del Leone di Venezia, ha pubblicato una nuova raccolta, Via dolorosa Via gloriosa, (2008). Meditando sui passi dei Vangeli sulla Via Crucis, il poeta riesce a cogliere le ragioni della Passione di Cristo, ricavandole dai quattordici passaggi comunicati dai passi dei Vangeli di Luca, Matteo e Giovanni.

L’importanza essenziale della plaquette è costituita dalla capacità non comune di saper cogliere nei vari momenti lo spirito essenziale dei vari passi evangelici, ricavare da essi una continuità di spirito. Questo non è solo il percorso materiale delle sofferenze inflitte a Gesù durante il tracciato che va dal pretorio al Gòlgota, ma è la capacità di cogliere nel percorso delle sofferenze un equilibrio di vita per l’uomo, “esistenze smarrite | strette dalla breve dolcezza | di un ritrovato sguardo” (p. 17), “dal mondo più nulla | nulla più di umano” (p. 23).

L’intento del libretto è un tentativo di recupero dell’uomo ai suoi valori, alla luce della fede, “incommensurabile misericordia | azzera la colpa | dona luce”, (p. 27), fino al trionfo completo della vittoria di Dio, “la luce irrompe nella notte | infrange la corrosione del sepolcro” (p. 35).
Recensione
Literary © 1997-2023 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza