Servizi
Contatti

Eventi


Una bella ed intensa silloge, quella di Giorgina Busca Gernetti, Onda per onda, dove l'autrice raccoglie tutto il suo poetare dedicato al mare.

Leggendo i versi della nostra poetessa, si è come risucchiati dalle profondità marine, cullati dalla risacca, spruzzati da onde impetuose in un altalenare metaforico, nel pieno dei marosi esistenziali, che ci porta in superficie emersi da acque ora limpide e calme, ora limacciose e tempestose, nel riflesso speculare della vita.

Scorre la rena tra le dita: | scorrono gli attimi impalpabili | della vita | nell'ora che illumina il mare | – sfavillanti raggi d’oro | trafiggono l’acqua increspata – | nell’estate che illude d'eterno | i corpi caldi di piacere | – ignari della morte – nel sole.

La silloge è un unico canto ammaliante, un mormorio sommesso, uno sciabordare dolce che anninna il cuore, un avido assorbire il rumoreggiare dell'onde, uno sguardo infinito alla ricerca spasmodica del tempo, del nulla, dell'eterno.

La poetessa diventa attenta e fine osservatrice del mondo marino, completamente inghiottita dalle sue onde o al di sopra di esse, su di un fantasmagorico ponte d'argento creato dalla purezza cristallina della luna, mirando un punto infinito della felicità.

Ponte d'argento | sul mare, fino all'orizzonte | La luna amica | lo posa sull'acqua tranquilla: | è notte serena d'estate. || Mi chiama, la luna, m'invita | a percorrere con passi leggeri, | quasi una danza, | il magico ponte argentato | di luce vibrante sul mare. || Ma dove conduce quel ponte | di sogno di vana illusione? || Andare lontano, danzando | leggera sul ponte d'argento | verso il Nulla, nel Nulla | assoluto, eterno, infinito… || La luna mi chiama.”

Poesia intimista ed esistenzialista dove l'estasi del mare ci può lasciare: “Sospesa | tra cielo e mare | ebbra d'azzurro: | come un gabbiano | che s'abbandona al vento | ad ali aperte | e ferme.”

Recensione
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza