Servizi
Contatti

Eventi


La rivincita di Tommy: Una storia di bullismo omofobico

10 maggio 2014

L'esperienza letteraria spazia sempre più frequentemente in territori finora trascurati o raramente esplorati. In questo segmento narrativo s'iscrive il romanzo di Monica Florio che dichiara esplicitamente il genere nella dicitura del sottotitolo: "una storia di bullismo omofobico". Un tema che sempre più viene dibattuto e purtroppo trova anche linfa e materia nelle cronache quotidiane. L'originalità della proposta della Florio sta nel fatto che affronta il tema in chiave narrativa, lasciando in disparte dati e notizie sul tema del racconto per rappresentarci il problema sotto una luce letteraria, incentrando la storia sulla figura del protagonista del titolo, un ragazzino di tredici anni colto nel momento forse più difficile dell'esistenza.

Tommy è un ragazzo difficile, timido, dall'aspetto asessuato e per questo preso continuamente di mira dai compagni di scuola. È vittima del bullismo. Ma la storia del ragazzo è anche un esempio di riscatto umano e civile, poiché il giovane adolescente troverà alla fine la forza di riscattarsi; e lo farà attraverso la solidarietà della vera amicizia, l'affetto verso il fratello più piccolo e l'amore per i fumetti. Tommy uscirà alla fine vincitore dal suo inferno, ma più ancora dalla sua esperienza avrà acquisito gli "anticorpi" necessari per affrontare serenamente il resto della vita.

Monica Florio si occupa da tempo di problematiche legate al mondo della "diversità", scrive di discriminazione e marginalità. Questa volta ha scelto il registro del romanzo per meglio proporre la misura del suo impegno civile. Il racconto procede in maniera agile, come uno spartito veloce, composto da tanti brevi capitoli esplicativi di un determinato passaggio psico-esistenziale, con uno stile accattivante, costruito come una sceneggiatura complessa e non priva di colpi di scena. Il romanzo è corredato da una scheda critico-informativa sulle questioni che vengono affrontate nel libro: bullismo, omofobia, omosessualità, tutela legale.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza