Servizi
Contatti

Eventi


Danny Boy

Già apparso in prima edizione per la Ibiskos, esce ora per Genesi Editrice il romanzo “Danny Boy” di Marilla Battilana, docente e poetessa di origini milanesi.

Il suo interesse per la cultura anglosassone si evince anche da questo corposo romanzo di formazione, il cui titolo rimanda all’omonima ballata popolare irlandese degli inizi del Novecento che fa riferimento al commiato di un genitore per l’immediata partenza del figlio.

Divisa in cinque parti, la vicenda è incentrata sul distacco del protagonista, Daniele, dalla famiglia d’origine e, nonostante le parentesi drammatiche (litigi, separazioni, incidenti d’auto), non assume toni cupi ma è intrisa di speranza.

Il libro segue il percorso di maturazione di un adolescente inquieto, soprannominato “Din Din”, che si compie nel corso di un ventennio – dalla fine degli anni sessanta agli anni ottanta – sconvolto dal dilagare del terrorismo e dell’Aids.

I frequenti spostamenti del protagonista, costantemente in giro per il mondo – da Londra all’Irlanda fino all’America dove si stabilirà definitivamente – determinano la struttura stessa del testo, nel quale il viaggio è lo strumento privilegiato per la conoscenza della realtà e di sé.

Dopo sfortunate relazioni sentimentali, Danny riuscirà a colmare le proprie carenze affettive grazie all’amicizia di Willy e Jeffrey, incarnazioni della figura paterna.

La struttura aperta del romanzo consente alla brava autrice di intervenire “dall’alto” con digressioni ed esperimenti letterari (il test) che attestano la sua volontà di adottare soluzioni originali e di rifuggire da una narrazione di tipo tradizionale.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza