Servizi
Contatti

Eventi


L'incoscienza di Zeno. Imprenditore e discesista coraggioso

È sempre più forte – e non solo nei personaggi famosi – il bisogno di raccontarsi e di lasciare, attraverso le proprie memorie, una sorta di testamento spirituale che si traduce inevitabilmente in un bilancio tra luci e ombre, successi e rimpianti, della propria esistenza.

Ora è il turno del vicentino Zenone Eugenio Soave, che si è realizzato sia in ambito professionale che sportivo.

Come Jas Gawronski, autore della prefazione, “Zeno” è uno dei diciotto soci rifondatori dello Sci Club 18 di Cortina ed è stato insignito nel 2005 del prestigioso premio di imprenditore dell’anno in Italia per i risultati raggiunti dalla sua società Socotherm.

Il coraggio è l’arma vincente di Zeno che opera in un settore quale quello energetico di per sé a rischio a causa dei prezzi altalenanti del petrolio. Grazie alla sua determinazione, ha saputo mettersi in gioco e, dopo aver lasciato nel 1973 l’azienda di famiglia, ha fondato la Socotherm che si occupa del rivestimento interno ed esterno dei tubi in modo da garantirne la durata e la resistenza.

La narrazione, intervallata dalle dichiarazioni dell’intervistato, ha un andamento incalzante e coinvolgente in quanto Zeno parla a ruota libera col giornalista Franco Faggiani di sé e della propria attività, senza omettere i fallimenti, come i progetti mancati in Cina e in Egitto.

“Il vero imprenditore deve essere pronto a cogliere tempestivamente tutte le opportunità che si presentano… Il mio mestiere è sempre stato di individuare nel mondo i progetti di nostro interesse e di anticipare la concorrenza andando nei paesi dove si sarebbero svolti i lavori per realizzare delle joint venture locali”.

A dispetto dei tre matrimoni, Zeno, che vive attualmente a Miami con l’ultima moglie Virginia, è legatissimo alla famiglia e ha dedicato il libro proprio ai figli affinché possano far tesoro dei suoi insegnamenti e di quei valori – onestà, rispetto delle regole e trasparenza – che lo hanno sempre ispirato nel lavoro come nello sport.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza