Servizi
Contatti

Eventi


E’ un appassionante viaggio quello intrapreso da Francesco Alberto Giunta, un percorso spazio-temporale sull’onda dei ricordi e delle emozioni suscitate dai luoghi visitati, un incessante peregrinare dall’Europa al Nord America fino all’Africa.

Personaggio complesso, Giunta riassume in sé molteplici sfaccettature – uomo pubblico e letterato, intervistatore brillante e narratore, cittadino europeo ma legato alla propria identità nazionale – tenute insieme proprio dalla passione per il viaggio, fulcro di una produzione all’insegna dell’identità fra vita e scrittura.

A differenza del turista moderno, desideroso solo di avventure, Giunta è sempre stato alla ricerca di luoghi cari all’anima che lo proiettassero oltre il proprio ristretto mondo per aprirgli le porte della conoscenza.

Ecco perché i resoconti dei suoi viaggi si traducono in autentiche lezioni di storia, in ritratti di paesi colti nei loro costumi e nelle abitudini, anche culinarie, in narrazioni personali più che in una mera cronaca di vicende socio-politiche del tempo.

Attratto non dall’esteriorità di un posto quanto dal particolare modo di vivere la realtà dei suoi abitanti, lo scrittore è il sostenitore di una fratellanza fra gli uomini e di una koinè culturale universale, utopia che affonda le sue radici in una visione della vita di matrice cattolica.

Dalla corposa antologia si possono estrarre aneddoti suggestivi che vedono Giunta a Tangeri intrattenersi con un libraio a parlare di Tahar Ben Jelloun o intento a spulciare tra i volumi esposti nelle bancarelle durante le sue passeggiate lungo le rive della Senna.

Solitaire va inteso, a nostro avviso, come il testamento spirituale di questo outsider della cultura che a Parigi trovò una seconda patria, un forziere atto ad accogliere – a testimonianza dell’amore per i libri, “rifugio e consolazione” –, interviste, recensioni e saggi, un inno all’esistenza, imperniato sul perdono e la sopportazione, il sacrificio e il donarsi agli altri.
Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza