Servizi
Contatti

Eventi


Tanti sono gli enigmi della poetica di Giovanni Chiellino, quelli che più spesso ricorrono sono: il tempo, la vita, la morte, la donna. Il tempo scorre ineluttabile, inesorabile, e la vita è insolubile mistero. Profondo mistero è la morte. La madre è legata per sempre al figlio da un filo sottile e fortissimo, la compagna è dolce, appassionato conforto.

I versi di Giovanni Chiellino sono nitidi, precisi, limpidi, in essi l'estremo rigore classico si sposa felicemente con la lucida modernità dei concetti. Tanti temi ruotano intorno agli enigmi principali, da essi a volte allontanandosi per poi con essi fondersi in immagini armoniose e chiare: malinconia, soave tristezza, struggente mestizia, ricordo dolce e dolente di persone care scomparse, desiderio di fuga che mai potrà essere realizzato, nostalgia del grembo materno, nostalgia di cose semplici, genuine e serene, ricostruzioni sognanti eppure nette di antiche leggende, odio per la violenza e la guerra.

Il poeta ha soprattutto la capacità straordinaria di partire da avvenimenti reali, a volte semplici, spesso quotidiani, per trasformarli a poco a poco in figurazioni irreali, quasi mitiche. 1 segreti della vita non saranno mai svelati, mentre il vento, nascosto fra le fronde, porta lunghi brividi di morte. Gli uomini stanchi vanno lenti per sentieri d'ombra. Perché porsi domande? La vita non ci restituisce quello che ci ha tolto, ci lascia solo il nulla dei ricordi. Meglio vivere la nostra morte con amore, che aspettarla.

Non solo sulla fronte di Cristo, ma anche sulla fronte dell'uomo vi sono le spine. L'unica attesa concessa all'uomo è l'attesa dell'ignoto, e la vita si mostra nel suo falso apparire e disparire, nel suo niente che nasconde il vero niente.

A noi, dispersi nel deserto,
ci fu assegnata lampada scarsa e ci basti...
...il piede inciampa
su sentieri ambigui
la porta non ha cigolato

sui cardini duri dell'ignoto, l'uomo non ha risolto l'enigma.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza