Servizi
Contatti

Eventi


Montmartre de Paris

 (21.12.2014)

Pulsa
incessante
l’isola di Montmartre;
aerea si leva la voce dei padri,
una vaghezza di parole
distingue nomi che danzano in gloria cupa
sui sepolcri del Cimitero Nord.

Ancorata ai contrafforti della Storia,
San Pietro è disadorna,
come la verità.

Incanta il flutto delle vigne sul pendìo
e il liquore lieto di grappoli inopinati
stordisce il dolore.

Malinconica la risata dei cabaret
nidifica nelle osterie.
Sottoriva, la scalinata del Sacro Cuore
si sdraia all’ombra del candore
dentro il cielo,
proscenio al perdono che sbiadisce il peccato
se lacrima sulle colpe.

Solleva il villaggio, nel museo,
la quotidiana sua rivoluzione;
qui si vive alla bohème.
La luce dei giorni e delle notti,
le grida ed i colori
trattengono le tele.

Nelle valve quiete dei bistrot
germina l’unicità di esistere
che culla fra gemiti jazz
in sordina
e accordi in lontananza
di popolari blues.

Il rosso mulino sogna
di piacere e cordialmente
dagli incolti dei giardini segreti
esce il gatto nero
porta fortuna
ai selciati ingrigiti dai passi delle moltitudini
che vanno e che vengono
fra le chiese e le calli
come risacca e cavalli
dal mare di case alla fonda di Parigi.

Pietre porose splendono
di ricordi corrosi
arde sotto archi di rose
il cuore di Montmartre.

À Paris, le 26 avril 2015, au Concours International de Poésie - Ecritoire & Encrier 2015 (Cercle Francophone de Rencontres littéraires) a été attribué, par la Père Sonnier, le Prix de la Paroísse Saint-Pierre De Montmartre, à Lucia Gaddo-Zanovello pour la poésie Montmartre à Paris

la Présidente d’E&E
Michèle Morisi-Viotte

Materiale
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza