Servizi
Contatti

Eventi


2025

Questo libro è stato pubblicato con l’intento di promuovere in tutti coloro che amano la lettura un gesto di solidarietà verso la Croce Rossa Italiana.

Romanzo ispirato all’attuale accadimento che accomuna l’umanità - che include l’Antefatto, la Storia e Pagine di memoria - stilato da sette scrittori aderenti al Gruppo “Scri-vo” della Venezia Orientale: Stefania Baldissin (poeta e scrittura per teatro), Simonetta Cancian (scrittrice per adulti e ragazzi), Ferruccio Gemmellaro (scrittore critico, pubblicista), Maria Clara Maschietto (narratrice), Mario Pettoello (narratore e scrittura per teatro), Francesca Sandre (poeta) e Sandro Zucchetta (narratore, poeta e sceneggiatore).

Anno 2025. Un malessere che sovrasta gli individui, rimuove la memoria e li conduce a una disperante solitudine.

Vengono formulate le ipotesi più strane e spesso inquietanti.

Il 12 marzo 2025 uno sconosciuto messaggero invia una mail a sette scrittori e ne indica un possibile antidoto: mantenere in vita la memoria del passato, affidarla alle nuove generazioni, perché perpetuino la bellezza di ciò che è stato, rimuovano gli effetti delle trascorse malvagità, costruiscano un altare alla memoria la sola eredità immortale dell’uomo.

Scritto a più mani, in prosa e in versi, il romanzo vuol essere un invito a riscoprire l’importanza della condivisione e della parola nel comprendere e affrontare ogni evento drammatico.

Recensione
Literary © 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza