Servizi
Contatti

Eventi


Carissimo, Giunta

il tuo libro è di una ricchezza indicibile. Ha ragione Piero Antonio Toma, che dice, con penna elegantissima cultura, acume, ciò che il libro merita e che pienamente condivido. E’ giusto che tu sia grato alla sorte che ti ha offerto tante occasioni, ma le occasioni non bastano se non c’è una personalità aperta e fervida che la sa cogliere e trasformare in parola, vita e comunicativa, in esperienza irradiante. Una mela che cade sopra la testa di Totti non ha lo stesso effetto di una mela che cade sulla testa di Newton. Comunque hai saputo vivere la tua vita e trasformarla in libro. Mi sento vicino al tuo mondo, alla tua Europa, anche se il cabotaggio dei miei viaggi è minuscolo, i miei incontri da povero viandante rattoppato. Il mio recente Abitare poeticamente la Terra , e il mio, nascituro a giorni, Voci del tempo ritrovato, non sono molto lontani da Solitaire.

Buone feste da Emerico

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza