Servizi
Contatti

Eventi


Terrarossa allo specchio

Serata spettacolo di Fiorenza Alderighi, con Carlo Ciappi, Gianmarco Pandolfini, la chitarra di Marcello. Allegrini e la pittura di Anna Serrini

Empoli (Firenze), Sede della Misericordia S. Giovanni Paolo II, 25.02.2012

Rosso è il colore del sangue che impetuoso palpita e scalpita nel calore generoso del cuore pulsante della vita, impaziente di correre incontrando, innamorando e cor-rispondendo in un gioco di specchi dove ognuno si può riconoscere, imparandosi, nell’altro (da) sé; rosso è il magmatico fuoco che cresce, mesce e sparge lo spermico seme del suo fossile grembo per accendere e propagare la fiamma ov’era già tepido, ignavo e ignaro torpore. Come rossa è la terra dell’arte, fieramente, gioiosamente ardente e amante delle ‘belle bandiere’ di pasoliniano memento, che sommuovono il tempo nell’av-vento dell’altro volto nascosto del novilunio della storia: la storia collettiva della buona e giusta reciprocità dell’uman genere, da esperire ciascuno da ‘seconda persona singolare’ – come scriveva Cvetaeva – per ricondurre dal deserto guerriero d’ogni individualistica solitudine guerriera alla “terrarossa” non solo metaforicamente promessa, da raggiungere, realizzare e godere con-sensual-mente ognun per l’altro sotto un’egualitaria bandiera sola, dove libertà è testimonianza reciproca di giustizia ed equità in armoniosa letizia.

E rosso è l’artistico ‘facere’ dell’A., che visceralmente accoglie, interpenetra e ri-crea incarnando e incantando con musica voce di poetica sirena quelle buone e giuste cause ignorate, irrise, calpestate e violentate nei ricorrenti nefasti della storia, per conseguire e spargere i benefici, pacifici effetti che confrontano e compongono con libertaria onestà di cuoremente ogni individua, pugnace divergenza proprio attraverso la salienza della ‘pari diversità’ di ognun dei tutti: indispensabile ingrediente per condire, consumare e gustare insieme il sapido pane e vino quotidiano d’una genuina umanità, evolutivamente primigenia.

Materiale
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza