Servizi
Contatti

Eventi


“La poesia di Pietro Nigro, nella sua profonda ricerca di pensiero e nella sua forza immaginativa, si può definire una poesia costantemente al limite …” Con queste parole Neuro Bonifazi inizia la prefazione di quest’ultimo libro di poesie “Astronavi dell’anima” di Pietro Nigro, il quale ha già pubblicato diverse raccolte poetiche.

Poesie che nascono dalla profondità dell’anima e realizzano in versi il mistero dell’inconscio, pensieri che cercano di penetrare lo Spirito della Vita, e come il titolo di questa raccolta l’anima è come un’astronave: “… che ha sguardi rivolti | all’infinito | … e naviga spazi | che sfumano in silenzi d’attesa…”.

“Il Silenzio” è fondamentale per chi rivolge verso l’interiorità del proprio essere i suoi ragionamenti: “Il silenzio | saggezza dalle infinite parole non dette | segreto inventario di un’avventura eterna…”

Queste poesie si radicano nella memoria, in immagini di nostalgie improvvise, in ricordi, pare quasi un tormento mentale, tanto si vuole analizzare il pensiero e le idee che nascono improvvise, un’esaltante mania che sublima l’anima: “… Perché tu sai che il tempo | crea memorie di momenti presenti | e la festa che adesso ti allieta | lentamente si muterà in ricordo …” (Memoria del tempo).

Alcune poesie, molto romantiche, ci parlano di una tenera nostalgia per un periodo di tempo passato a Parigi; l’amore che il poeta traduce in liriche è suggestivo: “Ricordi la nostra estate al Bois | e le passeggiate tra il fogliame compiacente?…” (Bois de Boulogne).

“Ricordo di un pallido sole | al mattino | sotto il cielo di Parigi. | Ricordo di un’algente brezza | che ci faceva correre felici ….” (Ricordo)

Pietro Nigro collabora alla stampa periodica nazionale. Su di lui è stato pubblicato un fascicolo monografico con scelte di testi dal titolo “Pietro Nigro” e le Edizioni di Nicola Calabria hanno fatto uscire un saggio di Fulvio Castellani, “Il significante stupore dell’esserci”

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza