Servizi
Contatti

Eventi


Ingranaggi

La presenza di Erato

Altrove, per altri autori, ho parlato di “archeologia del presente” ma qui penso che Edith Dzieduszycka abbia messo a punto una serie di «ingranaggi» che vertono sul focus della cosa, del tema dell’esistenza.

Qui Edith mette a segno, a suo modo e con la sua sensibilità, un congegno di de-contestualizzazione del testo nell’ambito del testo…

Qualcosa sfugge sempre, sembra dirci la poetessa francese di adozione romana, sfugge all’io e alla coscienza. In ciò che sfugge c’è il recondito ingranaggio che custodisce la verità del testo.

Commento 21.2.21

Recensione
Literary © 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza