Servizi
Contatti

Eventi


Un giorno senza sera

Un giorno senza sera di Roberto Pazzi è un’antologia poetica che raccoglie in sé una vita, la sua vita vissuta come un solo giorno senza interruzione nel succedersi di emozioni, sentimenti, pensieri suscitati da luoghi, oggetti, persone in un continuum senza sera, un decorso dove tutto vive e condiziona il presente e il futuro, o meglio il continuum bergsoniano che teorizza la penetrazione del passato nel presente e nel futuro in una durata sine die.

In posizione omodiegetica, nella sua narrazione poetica, Roberto Pazzi si racconta , trova degli spilli che attaccano le parole a “quello che c’è”dentro – (Autostrade, pag.23) e conduce così il lettore in un percorso vissuto, nell’amara consapevolezza del trascorrere del tempo e dell’approssimarsi della vecchiaia.

Sta finendo il diuturno percorso, ormai si va verso il nulla, a restituire le chiavi del mistero (Verso il nulla, pag.213). Per Sartre, a differenza che per Husserl, non è vero che gli oggetti della realtà siano solo oggetti di coscienza, piuttosto è vero che è tipico della struttura stessa della nostra cognizione, il vanificare il mondo, trasformandolo in immagini, “l’immaginazione è infatti la coscienza irrealizzante: se una persona non è presente, la immaginiamo, quindi possiamo concludere che l’immaginazione è la tendenza dell’uomo a rimpiazzare la realtà con l’irrealtà, di conseguenza tipico della coscienza irrealizzate è la poesia” (L’immaginazione,1936).

Roberto Pazzi ci porta in viaggio nella sua essenza esistenziale, nell’iter eterogeneo della sua vita, che, se a volte assente nella realtà, è tuttavia presente nel suo immaginario e perciò acquista consistenza, soprattutto quando si trova nella sua città, Ferrara e nella sua casa dove tornano a farsi ricevere da lui \ le parole che l’avevano abbandonato (Ferrara, pag.60) e, grazie ad esse, la coscienza irrealizzante con pregnanza espressiva e in versi liberi diventa poesia .

Recensione
Literary © 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza