Servizi
Contatti

Eventi


Vince chi resta

"Vince chi resta", un libro profondo, delicato e nello stesso tempo vivace, ricco di azione e colpi di scena.

Leggerlo regala entusiasmo e positività.

Filomena e Valter, due anime sensibili che vivono in mondi paralleli. Sono ricchi di qualità che stentano ad esprimere. Lei, impiegata in una tipografia, regala la parte migliore di sé all’attività segreta della scrittura, che porta avanti con metodo e perseveranza sotto il nome di Gerbera Simpson.

Lui, versatile e sensibile, trova la sua dimensione solo nella propria erboristeria. Tra bilancini e preparati omeopatici stabilisce un rapporto con la clientela che gli regala quei contatti umani che stenta a stabilire fuori dalla bottega.

Filomena, ad un certo punto, sente il bisogno di far leggere il suo libro. Sa che può essere un ponte verso quel mondo che ama, ma che le fa paura.

Da qui è tutto un susseguirsi di equivoci, misteri da svelare. Il tutto narrato in modo avvincente e gradevolissimo.

Il finale? Non posso far altro che augurarvi una buona lettura.

Recensione
Literary © 1997-2021 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza