Servizi
Contatti

Eventi


Sebastiano Schiavon, lo “strapazzasiori”

Carissimo Signor Massimo,

il suo libro è una miniera preziosa per quanti, oggi, hanno bisogno di riscoprire la purezza e la nobiltà delle nostre radici.

Ho apprezzato molto la serietà e il rigore con cui ha saputo mettere insieme i tasselli di un mosaico che, nell’insieme, risulta efficace e stimolante.

E, soprattutto, ho trovato, nella sua capacità di farsi regista sensibile e umile della ricostruzione di un pezzo importante della storia dei nostri padri, semi destinati a germogliare… Un caro saluto

Vaiano, 14 gennaio 2010

Recensione
Literary © 1997-2022 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza