Servizi
Contatti

Eventi


Chre Christine, jerlaltro e jeri lessi quasi tutto il tuo Porto di Calais: sicuramente cosa molto raffinata e pregevole; in particolare la vicenda di Juliette De Sade, figlia del gran Marchese, molto toccante e il suo carattere delineato amorosamente e con cura. Juliette veramente un personaggio da Romanzo e spero che le vorrai dedicare altre opere. Lo sapevi che sono appassionato lettore di D.A.F. De Sade? Ne possiedo anche opere in francese inedite in Italia. Amo molto "L'ogre Minski", pietanza certo per "palati forti". Ultima osservazione (bench ovvia) sul "Porto di Calais": vi prevalgono nettamente i dialoghi, con uno stile quasi da sceneggiatura.

Recensione
Literary 1997-2024 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Cookie - Gerenza