Servizi
Contatti

Eventi


Dedicata alla memoria di Antonio Piromallii, è presentato da Piromalli stesso, da Tommaso Scappaticci e da Tito Cauchi, i quali, concordi, sottolineano la forte capacità introspettiva di questo Autore – Psicologo di professione – nel denunciare i grandi mali della società (violenze, ingiustizie, disonestà, ecc.), ma nel contempo, la grande illuminazione di porne i rimedi più efficaci, quali l'uguaglianza, la solidarietà, il perdono, "l'amore e l'amicizia", appunto: valori che riescono a dare senso e dignità alla vita individuale e sociale dell'uomo.

Infatti, Montalto parla della guerra, della corruzione a tutti i livelli, dello sfruttamento (specie al Sud); dell'inquinamento della natura; dell'amore filiale e paterno, e per la terra d'origine; del rispetto per gli anziani e per gli handicappati.

Veniamo subito con un esempio, l'ultima poesia, che racchiude il messaggio di tutte: Lettera Il – (di un amore inquieto): "(Per affermarsi, non c'è bisogno | di uccidere nessuno | Per amare, | non è necessario odiare. | Consumarsi dentro | non porta a nessun risultato | Cerca come bene primario | la lealtà con te stesso. || Che senso ha | la nostra storia) se negli auguri di vita | si trapianta la morte | e l'anima che si cerca | si abbandona | senza luce di verità) Che senso ha la vita | oltre la nostra libertà; | che senso ha l'amore | se non conta più nulla, | per noi, per gli altri) e le occasioni cercate | ardono d'avarizia | e la vendetta baratta | l'odore di campagna | con la siccità del sole. || (Goditi il piacere | di chi vuole fartene dono. | Ascolta l'amore | e – credimi – | tutto il resto | che c'è da dire) lo troverai sulle labbra | che parlano di te)."

Riporto anche la parte finale di un'altra sua lirica che fa così: "...Gridatelo l'amore. All'innocenza, | dategli un motivo, una speranza. | Punto e solco. Partenza per ogni libertà. || Ditelo, sentitelo, gridatelo | seminatelo l'amore.| E per amore crescerà."

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza