Servizi
Contatti

Eventi


Viaggi al Nord

Saggistica. L’indicazione è evidente: il viaggio come incontro e dialogo. Sono quindi resoconti che tengono ben presente le caratteristiche umane dei luoghi visitati. Schede assai chiare come impostazione e arricchite da interessanti annotazioni di vario tipo, per esempio determinate caratteristiche.

Si parte (qui idealmente) dal Canada, già connotato da una natura spettacolare. L’Alaska invece ricorda i cercatori d’oro e il clima piuttosto rigido di quelle latitudini, ma vi è anche una tendenza artistica, o meglio lavori di artigianato che diventano arte. La Groenlandia – dove a quanto pare certi ghiacciai si stanno sciogliendo – ai primi esploratori doveva apparire come una terra verde, ma al narratore verso la fine del viaggio sembra “un territorio lunare bianco e montuoso”.

Altre suggestioni affiorano dal primo viaggio in Finlandia, ovvero la terra dei laghi: un dato positivo e da imitare è la lettura che viene praticata su ampia scala. Ovviamente Sibelius è la loro gloria nazionale. Ci si incontra poi con i pescatori di Copenaghen, dove la gloria è rappresentata dal celebre poeta e autore di fiabe Andersen. Pure in Danimarca la musica è di casa, e senza dubbio il più noto compositore è Carl Nielsen. Dopo Stoccolma si passa a una nazione meno nordica qual è l’Olanda: Rotterdam viene definita la tollerante, ci viene da pensare a Erasmo e al suo singolare elogio.

Citiamo inoltre Amsterdam, chiamata anche la Venezia del Nord, probabilmente a sproposito. Delle città tedesche da rilevare Brema: chi ricorda più il “leone di Brema”, un sacerdote che ebbe il coraggio di opporsi al nazismo? Numerose altre località ci aspettano in questo volume, da noi riunito in un unico percorso ideale. Ottimo come vademecum per chi intende fare turismo e visitare i luoghi riportati: la completezza sta proprio nel rapporto non solo geografico che i due autori hanno messo in luce attraverso la conoscenza di usi e costumi certamente diversi dai nostri, ma tutti riconducibili alla grande famiglia umana nelle sue varie espressioni.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza