Servizi
Contatti

Eventi


Fuori dall'ombra

Togliere "dall'ombra" una storia, è sempre un gesto d'amore.

E lo è, in modo particolare, se togliere "dall'ombra" significa ricostruire una storia vera: la storia di tutte quelle persone che "abbiamo conosciuto e amato"' e di quel mondo in cui affondano le radici della nostra identità. E così, con un tenero sguardo rivolto al passato, Olga lntroppico riannoda i fili di una storia familiare che ha il sapore di una saga.

Una saga popolata da figure indimenticabili come quelle di Daria, la nonna paterna, e di Filomena, la madre dell'autrice. Due donne destinate ad affrontare prove difficili e dolorose e in questo unite: la perdita degli affetti più cari, le difficoltà economiche e nello stesso tempo sorrette dalla stessa fede e dalla stessa forza morale.

Sullo sfondo di un'Italia attraversata da forti tensioni politiche e sociali, si snodano le vicende delle famiglie lntroppico e Scarpitta, due realtà lontane fra loro, ma per uno strano caso della vita, destinale ad intrecciarsi, così come s'intrecciano i fili dell'ordito con quelli della trama, per dare vita ad una storia coinvolgente e ricca di vittorie e di sconfitte, di scelte e di rinunce, di incontri felici e di abbandoni laceranti, così com'è anche la vita di ciascuno di noi.

Un romanzo "testimonianza" di un passato fatto di laboriosità, di coraggio, di sacrificio e di speranza, e dove le nuove generazioni potranno, a loro volta, trovare il senso di ciò che è stato prima di loro.

Perché noi tutti siamo memoria. E la memoria è la nostra parte più vera.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza