Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. C’è una frase in questo giallo che ci fornisce un dato sullo stile: ‘Il commento è pacato’ (p. 45): simile carattere realizza un romanzo senza eccessi, ma con una logica che spinge l’intelligenza del lettore a capire in che modo un’altra intelligenza, quella costruttiva dell’autore, abbia svolto la trama; si è perciò trascinati nella sua realtà, fittizia o no. Del resto, il linguaggio adottato è lineare, non presenta complicazioni: è ciò che sta dietro a costituire la parte essenziale, i fatti narrati che si è chiamati a decodificare; ma i fatti non escludono qualche, pur breve, descrizione dell’ambiente esterno: ‘Cristina uscì nell’aria limpida d’aprile’ (p. 150); ‘Galiano uscì nell’aria calda di maggio’ (p. 153).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza