Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. Come opera prima sono presenti almeno due aspetti: quello filosofico o – se vogliamo dialogico-riflessivo di Leone e Biagino (vedi p. 6) – e quello pi specificamente narrativo: ma i due piani sono destinati a intersecarsi nello sviluppo delle storie; un romanzo (definizione forse incompleta) con prologo, ventuno capitoli ed epilogo. Il piano ‘superiore’ attrae particolarmente per via di certe asserzioni che introducono a dilemmi o constatazioni: ‘che non ci sia nulla da fare per cambiare il mondo’ (cap. XI) ‘l’unica mia cultura la memoria’ (cap. XVII) — ci prefigura una possibile ‘enciclopedia’ fondata sui ricordi. Con l’idea di conoscenza (cap. V, p. 58): ‘Creare significa appunto dare un nome’, principio che dimostra lo spessore non solo letterario di quest’opera.

Recensione
Literary 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza