Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Venne in altre occasioni notato come la versificazione in Onano si estenda oltre il limite dell’endecasillabo, mantenendo nel macroverso i cosiddetti ‘versi ombra’ con una loro autonomia metrico-ritmica, e a volte per zone caudali: ‘Molte donne hanno gli occhi bellissimi, alcune’ (p. 41); qui la virgola separa il decasillabo manzoniano. L’originalità, una volta espresse eventuali regole secondo l’inclinazione personale, risulta dall’estetica testuale, a livello cólto, pur quando è più lineare, e i latinismi (cfr. Sanguineti) o il dialetto completano le relazioni-reticolo di parole nel più ampio segno plurilinguistico entro la ‘tradizione’. Perciò fulminee sono le immagini quando emergono liricamente: ‘comparisci, fatti figura d’acqua | o nuvola’ (p. 67).

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza