Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. A chi da anni segue l’itinerario dell’autrice nei vari campi della letteratura, quest’opera fornirà materia per un raffronto stilistico. La forma del romanzo, ma con episodi dotati di una certa autonomia, si realizza attraverso una scrittura ineccepibile come lingua (ed è già molto) che considerando la cosiddetta normalità ne svela taluni particolari aspetti: si veda la fantasia masochista a p. 32. La vita è dunque illusione? (cfr. la frase di Rita a p. 135). L’addentrarsi nel suo labirinto rischia di portare alla perdizione.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza