Servizi
Contatti

Eventi


Poesia. Da una prospettiva osservare il mondo infantile (sui nonni c’è una statistica nella postfazione). Ogni testo poetico sembra adeguarsi formalmente al suo contenuto: così il calligramma-albero (Strade in festa); il ritmo visivo, ma pure auditivo e perfino tattile de Il viaggio; i distici che rappresentano una continuità che evidenzia il senso di leggerezza in Bolle di sapone; la struttura per Anna, con una fantasia grafica. La lievità già notata si trova ampiamente realizzata in ‘Fogli di poesia’ (trenta fogli): è come un seminare parole ed emozioni; verso il cielo si alza un solo foglio, aspirazione al volo dell’anima, ma tutti i fogli, anche se ‘vanno giù in tralice’, sono ideali aquiloni.

Recensione
Literary © 1997-2018 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza