Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Felice esordio per l’autore (è nato a Roma nel 1977) nel campo della saggistica con un volume che non si limita a esaminare la bestemmia come fenomeno, ma ne percorre il retroterra fornendo notizie essenziali e chiare sulle varie religioni, ivi comprese sette ed eresie. Da ciò il lettore può prepararsi poi ai capitoli conclusivi. Tra le motivazioni, quella d’un rifiuto non tanto del riconoscimento di una divinità, quanto da una volontà di ribellione, o anche tentazione (diabolica?) – infine, esulando da teorie psicologiche, semplice sfogo o abitudine; in quest’ultimo caso la bestemmia perde la sua valenza dissacrante e diviene un fatto di educazione.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza