Servizi
Contatti

Eventi


Saggistica. Può tornare utile un confronto cronologico fra Buster Keaton (1895-1966) e Samuel Beckett (1906-1987): il primo interpretò su soggetto del secondo un cortometraggio di venti minuti intitolato Film, e fu per lui l’ultimo successo – alla Mostra di Venezia – un anno prima della morte. L’esaustivo saggio di Montalto mette particolarmente in luce le complessa trama di corrispondenze tra Film e le altre opere di Beckett. Scrive l’autore all’inizio del cap. 9: ‘È sempre affascinante rintracciare, o credere di vedere, paralleli letterari o più latamente culturali’. Stando alla critica più avveduta (O. Cecchi) Keaton ha dato ‘il meglio di sé’ proprio in Film (nota 37 p. 171). Il volume è corredato da un’estesa bibliografia che occupa ben diciassette pagine.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza