Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. L’opera è risultata vincitrice al premio ‘Città di Forlì’. Un primo dato da considerare è il rapporto fra scrittura e oggettività quando la fantasia agisce sui parametri linguistici e strutturali del testo. Al punto che si presagisce la possibile frattura, es. nei capitoli 31 o 49. La storia si definisce perciò in prospettiva, secondo un’astrazione che è comunque correlata alla realtà (Ruffilli). L’aspetto ‘cruento’ è nell’immaginazione, ma pronto a trasferirsi all’atto della decifrazione (cfr. peraltro il cap. 61 in direzione fonetica: forse l’autore ne conosce la chiave). Se probabilmente ‘è vero che ognuno di noi è unico e irripetibile’ (p. 91), l’asserzione è applicabile anche al fatto narrativo.

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza