Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. La narrazione di Lorelein registra dubbi, ansie, momenti felici e non, nel rapporto con l’uomo che ama: c’è in lui quell’ambiguità che presiede, spesso per una disposizione naturale, all’amore; l’eternità si fissa perciò, non di rado, sull’effimero, come peraltro i sentimenti nella loro variabilità. L’autrice scende nel profondo di tali incertezze, ove si alternano luci e ombre, slancio lirico e rabbia. Se è pur vero che il tempo vi appare sospeso, esiste comunque una cronologia dello spirito, percorso fatto di sensazioni, perfino di ‘ritorni’, intrecciando così memoria e presente.

Recensione
Literary © 1997-2020 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza