Servizi
Contatti

Eventi


Narrativa. L’ambientazione familiare e gli incontri definiti i sabati del tè ricreano un tessuto quotidiano nel quale si inseriscono rapporti amicali o amorosi, con personaggi femminili delineati a tutto tondo. Non manca la parte culinaria in questo romanzo d’esordio, perciò diverse vivande e pietanze con ricette riportate alle pp. 121-131, per es. il risotto ai funghi (p. 73>130) o la torta di castagne (p. 81>123). Essendo l’autrice nata a Bologna (per una decina di anni ha pubblicato su importanti riviste come Confidenze e Donna Moderna) alcune ricette sono tipicamente bolognesi, e forse talune espressioni, quali ‘con capelli tirati a puppo’ (p. 53).

Recensione
Literary © 1997-2019 - Issn 1971-9175 - Libraria Padovana Editrice - P.I. IT02493400283 - Privacy - Gerenza